Skip to content

“O ricompare la mia bici o taglio gli stipendi”

28 maggio 2010

l'articolo originale

Alla faccia delle “risorse umane” e degli “human resorces management systems”, del recruiting e di tutto il resto: questo è un imprenditore “alla buona”. Diciamocelo: dietro paroloni manageriali tanto eclatanti si celano sempre le vecchie realtà. Ci potrà essere una gestione delle risorse umane, un controllo sulla qualità degli ambienti di lavoro, gli psicologi ad assistere ai colloqui periodici e tutto il resto, ma se stai sul culo al tuo capo tu sei già bello che fregato!

Almeno questo imprenditore, per quanto con argomentazioni perlomeno discutibili, te lo dice in faccia!..

Dal “Carlino” del 14 Maggio 2010

TREVISO – Scompare la bici con la quale si muoveva per l’azienda e così un imprenditore trevigiano, con una lettera appesa in bacheca a sua firma, minaccia di togliere 500 euro dallo stipendio dei suoi dipendenti se il mezzo non gli verrà restituito. Accade a Montebelluna.

Per me è stata la segretaria, stufa di non sapere cosa rispondere a chi cerca il suo datore di lavoro che, come sempre, svanisce senza comunicare dove sta andando e come contattarlo…

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: