Skip to content

Ricoverato per la sbronza? Devi pagare l’ambulanza

1 luglio 2010

l'articolo originale

Finalmente delle leggi sensate… civili!
E’ giusto garantire ai bisognosi in reale difficoltà supporto di ogni tipo? Si.
E’ giusto disincentivare l’abuso di sostanze alcooliche? Si.
E’ giusto che risorse pubbliche quali un ambulanza siano utilizzate per aiutare una persona in serie difficoltà sanitarie e allo stesso modo per aiutare chi volontariamente continua a farsi del male? No.
La vera libertà per tutti può esistere solo quando la libertà di ognuno non va a limitare la libertà degli altri.
Non bisogna abusare di alcool. Vuoi farlo lo stesso? Sei libero di farlo. Ma se poi hai bisogno di aiuto paghi!….
… e magari i soldi ricavati li doniamo ad associazioni che assistono e curano gli alcolizzati…

Da “il Resto del Carlino” del 15 Giugno 2010.

BOLZANO – In Altoadige costerà caro finire all’ospedale per le conseguenze di una sbornia. La giunta provinciale ha stabilito che d’ora in poi in questi casi non sarà più gratuito il trasporto in ambulanza. Chi verrà trovato con un tasso di alcol nel sangue oltre l’1,5 per mille, dovrà pagare 200 euro.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: