Skip to content

Tutti pazzi per Fratello Metallo

5 luglio 2010

l'articolo originale

Ho un passato da metallaro ma, ammetto la mia ignoranza, questo proprio non lo conoscevo: un autentico M-I-T-O.

Proprio qui in Italia abbiamo un 62enne che da anni fa Rock Metal, che ha già alle spalle diversi dischi (più di 16) e che… è un frate!!!!!

Proprio così: il genere musicale additato e superficialmente considerato da alcuni “satanista” ha in un frate un promotore attivo.
Fratello Metallo (come si fa chiamare) afferma che “Questa musica  mi serve per diffondere i temi della Chiesa in chiave laica: una scelta non in qualita’ di “predicatore”, ma come semplice persona“.
E intanto a Milano, dove organizza molti concerti, è già conosciutissimo ed è stato preso in simpatia da tutti i giovani.
E’ diventato un personaggio della scena metal ed ha aperto nel 2008 (anno a cui risale questo articolo) nientemeno che il superconcerto annuale “Gods of metal”.

Fratelo Metallo

Ora non si vuole fermare e, anzi, rilancia affermando che vorrebbe una volta cantare di fronte al Papa.

In fondo che importa se il veicolo del messaggio è musica “dura”? In fondo che importa se le parole del messaggio sono un pò “sboccate”? In fondo che importa tutto se il messaggio è costruttivo ed educativo?

Questo frate sta avvicinando un antipodo alla chiesa e, anche se io non sono credente, l’immagine di un mondo dove la musica “cattiva” e quella “buona” convergono nello stesso messaggio di amore e bellissima. O no?

Vai così, Fratello Metallo! 🙂

Dal TGCom del 27 Giugno 2008. Potete verificarlo direttamente a questo link.

Si chiama frate Cesare ed è un Cappuccino di 62 anni appassionato di musica heavy metal tanto che pubblicherà il disco “Misteri” a luglio, in cui canta “di sesso e di fede”. Note particolari? Ha un nome d’arte: Fratello Metallo e aprirà il Gods of Metal il 29 giugno all’Arena Parco Nord di Bologna. Ma per gli amanti del genere non è una novità. “Sono dieci anni che ci vado – spiega – e questa volta lo aprirò per presentare il mio nuovo disco”. Chi pensa che il metal sia un genere con influenze sataniste “si sbaglia, sono tutte balle – dice categorico in una intervista all’Ansa-. I metallari sono di una bellezza e di una tenerezza unica. Saranno due o tre i gruppi satanisti, ma credo lo facciano per vendere di più”. Per Frate Cesare, nato a Offanengo (Cremona), ex operaio, ex bersagliere, ex missionario in Costa D’Avorio, assistente spirituale dei tranvieri di Milano, impegnato nelle Missioni Popolari “150 giorni all’anno” e protagonista di molti video su YouTube, il mondo della musica più pesante “è pulito, circolano pochissime droghe” e lo ha sempre accolto “benissimo, per lo meno dal 70% della gente – precisa -. Poi, c’è sempre chi ha qualcosa da ridire, chi è anticlericale e magari vorrebbe ammazzarmi”.
La musica, Fratello Metallo, la scopre 15 anni fa in Africa e al suo ritorno mette su basi “leggere” alcuni canti imparati lontano. Poi, tre anni dopo, mentre officia il matrimonio a un amico tranviere, conosce la band dello sposo, di cui pubblica un album, “aggiungendo – dice – alcuni miei pezzi”. Il metal lo folgora. “È il più energetico, vivo, profondo e vero linguaggio musicale che io conosca», afferma, un mezzo che gli permette di comunicare “non messaggi religiosi – tiene a precisare – ma temi di fede che hanno a che fare con la vita e che vengono vissuti musicalmente in chiave laica”.
A luglio uscirà nei negozi il suo quindicesimo lavoro, “Misteri”, in cui canta “di sesso, di fede, dell’Uomo, di Dio, della vita, di Bacco e Tabacco e di Maria – ride – la Madre di Gesù”. L’idea del disco (“musicalmente straordinario”) nasce da una canzone calabrese, ‘Regina putentissimà, cantata da 200 donne su Maria. “Era stupenda, bellissima – continua -. Così, l’ho tradotta in latino ed è nato il disco”. Appuntamento dunque il 29 giugno all’Arena Parco Nord di Bologna dove si esibirà in un concerto di 30 minuti in apertura del Gods of Metal, il festival per eccellenza della musica heavy metal.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: