Skip to content

Ladro s’addormenta: arrestato

7 ottobre 2010

l'articolo originale

Fossero tutti così al posto dell’antifurto basterebbe lasciare una bottiglia di buon vino fuori dalla porta assieme ad una comoda poltrona!!
Fossero tutti così avremo le case più sicure (e le carceri più piene).
Il vero problema è che quel tipo (che alla fine il furto non lo ha neppure compiuto) sarà sicuramente fuori in una decina di giorni.
Mi sembra assurdo non poter contare sulla giustizia e dover sperare solamente nella cirrosi epatica…
Si dice che molti extracomunitari vengano in Italia solo per delinquere… e per forza: qui è una pacchia!
Castighiamo anche questi reati in maniera esemplare!
Le nostre case e le strade tutte saranno più sicure e i malintenzionati si dirigeranno altrove.
O no?

Dal TGCOM del 4 Ottobre 2010. A questo link.

ROMA – Arrestato nella notte dalla polizia un ladro d’appartamenti, C.E.V. 32enne romeno, che si è addormentato sul terrazzo della casa che doveva svaligiare. Secondo gli agenti il ladro è stato tradito dai troppi bicchieri di vino bevuti poco prima del colpo. Un piccolo pisolino del “topo d’appartamenti” ha dato il tempo al proprietario di casa di accorgersi della sua presenza e così chiamare le volanti.
Scarpe con suola in gomma antiscivolo, guanti per non lasciare impronte e sega per le grate: aveva portato con sè tutto l’occorrente per svaligiare un appartamento di via G. Lorenzoni a Roma. Sopraffatto dai fumi dell’alcol il romeno si è sdraiato sul terrazzo per concedersi una pausa ma si è addormentato. Lo ha ritrovato così il proprietario dell’appartamento, nel frattempo svegliatosi per i rumori, che ha quindi chiamato il 113.
Grande la sorpresa di C.E.V., 32enne romeno, quando, dopo aver aperto gli occhi, si è trovato davanti gli agenti del Commissariato Esposizione. L’uomo, visibilmente ubriaco, aveva ancora in mano il seghetto e accanto un borsone contenente gli arnesi da scasso. Il 32enne infine ha tentato la fuga, ma è stato subito fermato dagli agenti. Accompagnato negli uffici del Commissariato, C.E.V. è stato arrestato per tentato furto aggravato.

Annunci
No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: