Skip to content

Profilattici? Io uso il Domopak

3 novembre 2010

l'articolo originale

Da questo articolo un po sconvolgente sembra che alcuni studenti romani abbiano confessato di usare il “Domopak” al posto dei profilattici perchè “ugualmente trasparente”.
Si sa che l’ignoranza sessuale a volte raggiunge livelli impensabili, ma questa notizia mi sembra un pò “forte”. Esagerata.
E allora mi sono chiesto: cosa avrei risposto io riguardo alle mie abitudini sessuali?
Risposta: Un chewing-gum usato appiccicato lì!
Ma sono così deficiente da usare un chewing-gum oppure così burlone da prendermi gioco dei giornalisti boccaloni?
Le leggende metropolitane prevedono preservativi realizzati con collant, domopak, chewing-gum, sacchetti zip, calzini di lana.
Poi mio cuggino ha visto un cane che invece era un topo e si è svegliato in un fosso, tutto bagnato che gli mancava un rene.
Ma fatemi il piacere…
Per la cronaca una recente statistica ha reso noto che il 91% dei giornalisti pubblicano tutte le stronzate che sentono senza verificarne la fonte.
Non ci credete? Fate BENE!!! 🙂 (ma la realtà non è sicuramente distante)

Dal TGCom del 19 Giugno 2009. A questo link.

ROMA – Al posto dei preservativi, il domopak. Sembra incredibile ma è questo uno dei metodi contraccettivi usati dagli studenti romani, secondo alcune interviste fatte davanti ai licei dal comitatore promotore che ha raccolto le firme a sostegno della mozione della provincia di Roma sull’installazione di distributori di condom nelle scuole. Dall’indagine emerge anche che molti di loro pensano di proteggersi dall’Hiv con la pillola anticoncezionale.
Il dato più allarme è, in ogni caso, la completa disinformazione. ”Partendo dal II municipio abbiamo raccolto circa un migliaio di firme davanti alle scuole superiori – racconta Giovanni Russo (Sinistra e libertà) – e questa è stata l’occasione anche per testare il rapporto di molti studenti con la sessualità e la prevenzione.
Alcuni ci hanno detto che al posto dei preservativi usavano il domopak perché era ugualmente trasparente, altri che non usavano il profilattico perché è poco da uomo’ o perché la fidanzata usa la pillola. Non tutti – ha proseguito – sapevano che anche con il sesso orale si può trasmettere l’Hiv, eppure circa l’80% degli interpellati ha dichiarato di fare sesso”.

 

Annunci
One Comment leave one →
  1. 3 novembre 2010 14:47

    Sono d’accordo con te: chi faceva le domande non si è accorto che lo stavano prendendo in giro. Tuttavia, non bisogna meravigliarsi di niente. Io lavoro in un centro HIV. Un mio paziente mi ha ingenuamente raccontato che lui i preservativi li lavava e, quando si bucavano, faceva dei nodini e li riutilizzava. Io non credevo alle mie orecchie. Tutto questo mi è stato confermato dalla partner esterrefatta che lo stava lasciando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: